qualche verità sull’amore
(Daniel Glattauer La settima onda)

16 novembre 2010

Tempo di lettura: 2 minuti

Domani arriva in libreria La settima onda di Daniel Glattauer (Feltrinelli, 2010, traduzione di Leonella Basiglini, € 16,00). L’ho letto due sabati fa, grata del privilegio di averlo in anteprima: aspettavo il ritorno di questo autore (classe 1960, giornalista e scrittore viennese) da febbraio, dopo il suo primo libro, Le ho mai parlato del vento del Nord. Mi aveva colpita per la capacità di penetrare le dinamiche di relazione fra un uomo e una donna e di calarle nella più contemporanea delle declinazioni, quella del corteggiamento via e-mail. Un romanzo fatto di soli scambi di posta elettronica, ma per nulla banale. Che gioia quando un’amica che sa il tedesco ha scoperto nel sito di Glattauer l’esistenza di un seguito! Eccolo qua finalmente tradotto (e bene), con una bella copertina che richiama quella del primo libro e, come quella, ne riassume l’epilogo. La relazione epistolare fra Emmi Rothner e Leo Leike, nata da una mail inviata per errore, era giunta al culmine della passione e, al limite dello svelamento e di un incontro a lungo sospirato, era arrivata a uno stop: Leo partito per Boston, la sua casella di posta chiusa. È da lì che riparte il sequel – inevitabile perché nessuna vera passione svanisce senza aver avuto un decorso, come ben sa Emmi che infatti scrive a Leo «la “nostra” storia non era ancor finita. La fuga non è mai un punto d’arrivo, è sempre e soltanto un rinvio». Ma le cose si complicano quando Leo le racconta perché, nove mesi prima, ha deciso di partire per Boston… Mi fermo qui, non mi perdonereste se aggiungessi altro. Posso dire però che la settimana onda è quella che, secondo una leggenda, non segue il corso previsto di tutte le onde, ma improvvisa, arriva più alta e poi trascina via, verso il largo. La settima onda diventa, in forma di metafora, una delle tante possibilità dell’amore che questo libro indaga. Se vi è capitato di sentirvi sciocchi per una passione virtuale, leggerlo (si finisce in due ore) vi dà sollievo. E una certezza: le verità dell’amore sono tante. Almeno una per ognuno di noi.

Post letto 5812 volte
Tags: , , , ,

16 commenti a “qualche verità sull’amore
(Daniel Glattauer La settima onda)”


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!