che ve ne sembra dell’America? /1

6 aprile 2012

Prendo a prestito un titolo famoso di William Saroyan per raccogliere piccole impressioni di un viaggio a due tappe negli Stati Uniti (Fort Worth, Texas + New York). Saroyan raccontava San Francisco vista con gli occhi di un immigrato armeno. Sono gli occhi a fare la differenza sul mondo: dipende da dove guardi, quello che vedi. Dipende anche dalle domande che sei disposto a farti. In quante infinite pieghe si declina il vivere cosiddetto civilizzato?

hostess

Dici hostess e pensi pin up. Così per gli italiani. Il volo Us Airways da New York JFK a Dallas-Fort Worth ne ha in servizio tre. La prima ha un taglio corto e brizzolato, due paia di occhiali appesi al collo con la catenella, ricorda la mia maestra delle elementari l’anno in cui andò in pensione. La seconda ha la corporatura di Mrs Doubtfire, stesso sorriso, una decina d’anni di più. La terza sembra uscita da un racconto di Foster Wallace: corpo levigato, gambe toniche, seno marmoreo e il viso più rugoso di una Caretta-Caretta; a vederla in fototessera le daresti 90 anni. Le tre hostess sono gentili, efficienti, agili, simpatiche. Perché non dovrebbero?

passeggeri

Ispanici. Giamaicani rasta. Giamaicani rasta con barbe nere lunghissime. Vestiti da rapper. Cuffie per la musica enormi, bermuda larghissimi, cappelli crochet multicolor. Indiani. Cingalesi. Maghrebini. Donne altissime filiformi diafane, origine irlandese. Coppia musulmana, niqab lei, lui veste bianca barba lunga occhialini. Russi, est europei, polacchi. Padre e figlia altezza media 1.90, lei tenuta da basket, lui bermuda e mocassini. Statunitensi doc. Famiglie orientali con sovrappeso americano. Neri alti, fisico da cestista. Obesi american style età indefinibile, non vecchi. Cowboy cappello e stivali. Dandy da business class provenienza Europa. Il volo per Dallas/Fort Worth è l’arca di Noè delle razze.

Post letto 301 volte
Tags: , , , ,

5 commenti a “che ve ne sembra dell’America? /1”


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!