un’amorevole droga

16 gennaio 2011
Scritto da: Sofia

Silvio Muccino e Carla Vangelista, Parlami d’amore (Rizzoli, 2006, € 16,00). «Io mi faccio ancora, Elide. Mi faccio di noia, di controllo, di divieti, di compostezza. La mia droga ha ucciso la passione, l’amore, il sonno, l’entusiasmo, l’energia. […] È una droga speciale, che ti prosciuga dentro e ti lascia intatta fuori. Il mio pusher si chiama Lorenzo e l’ho scelto perché ha la roba migliore e perchè mi sorride mentre mi faccio» (pag. 80). Mi vengono sempre i brividi quando rileggo questa parte di riflessione di Nicole. Quante di noi hanno scelto un amico, un compagno, un uomo solo perché ci compiaceva quando non avevamo voglia di essere contraddette? Quante volte abbiamo scelto una persona al nostro fianco solo perché ci sorrideva mentre sbagliavamo?

Post letto 186 volte
Tags: , ,


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!