un’età da vertigini
(Alessandro Baricco Emmaus)

23 dicembre 2010
Scritto da: Roberta Diliddo

Alessandro Baricco, Emmaus (Feltrinelli, 2009, € 13,00). Diciassette anni, un’età terribile. Non sei più bambino, ma non puoi dirti adulto. Ancora non sai cosa diventerai da grande, ma tutto ti sembra possibile. Basta volerlo, basta crederci. La forza che ci sostiene fuori dalla tana sono i valori che i nostri genitori ci hanno passato, ma che allo stesso tempo mettiamo in discussione. Le figure di riferimento del mondo adulto non sono così comprensibili, molti tormenti non si capiscono, il peso che portano sulle loro spalle sembra ingiustificato, se fossi io al loro posto… Che vertigini, che ansia! Bobby, Luca, il Santo e la voce fuori campo che racconta. Un gruppo d’amici molto uniti. Fanno parte della media borghesia di una città italiana non dichiarata. A saldare la loro unione un’educazione cattolica, che li porta a sentirsi migliori, più giusti. Fanno volontariato in un ricovero per anziani, suonano in chiesa tutte le domeniche e osservano il resto del mondo che li circonda con curiosità. Ad attirarli fuori dal loro mondo è Andre, una ragazza molto diversa. Figlia di una famiglia molto ricca, sembra vivere tutto con grande superficialità, ma ogni casa ha i suoi dolori. La contaminazione dei due mondi porta grandi cambiamenti nella vita dei quattro ragazzi e ognuno di loro si trova a smontare le proprie certezze preconfezionate per costruirsi un proprio futuro, ma non sempre chi si allontana riesce a ritrovare la strada di casa.
Baricco per me è un pifferaio magico, il suo modo di scrivere ha qualcosa d’ipnotico. Racconta il passaggio dall’età della leggerezza alla vita adulta con una profondità che sorprende. Riesce a descrivere lo smarrimento di questi ragazzi davanti alla vita senza più la rassicurante certezza che la fede riesce a dare. Che si sia credenti o atei poco importa, la nostra vulnerabilità non cambia.

Post letto 365 volte
Tags: , , ,


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!