intorno ai libri
(Patrizia Traverso Preferisco leggere)

7 novembre 2010
Tempo di lettura: 1 minuto

Mi è capitato tra le mani Preferisco leggere di Patrizia Traverso (Tea, 2010, € 12,00), quel genere di libro che in genere apro a caso per vedere cosa ne esce: pagina 87, nella foto un uomo legge a un tavolino e un ragazzo si è addormentato sulle pagine, accanto c’è una citazione di Fernando Pessoa:«La letteratura, come tutta l’arte, è la confessione che la vita non basta». Patrizia Traverso è una fotografa, ha raccolto immagini di lettori (foto curiose ma non eccezionali, a dire il vero) e a ognuna  ha abbinato una citazione sul piacere della lettura: e qui sta il piccolo tesoro di questo libretto. Le citazioni, di cui in fondo è riportata la fonte, sono come una chiacchierata fra amici legati dalla stessa passione. Qualcuna è nota, come la freddura di Groucho Marx, che quando una collega me l’ha mandata per sms ho riso  due giorni: «All’infuori del cane il libro è il migliore amico dell’uomo. All’interno de cane è troppo buio per leggere». Con questa, invece, mi è sembrato che mi leggessero nel pensiero: «Che cos’è questa emozione? Che rapporto c’è tra i capolavori letterari e la mia vita, che cos’hanno per rendermi così felice?» (Rebecca West).

Post letto 755 volte
Tags: , , , , , ,


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!