pulir via
(Lucia Extebarría Amore, Prozac e altre curiosità)

28 settembre 2010
Tempo di lettura: 30 secondi

Lucia Extebarría, Amore, Prozac e altre curiosità (Tea, 2002, € 8,60). «So che sembra assurdo, ma a me piaceva fare i lavori di casa, non so, pulire, fregare e lucidare hanno sempre avuto effetti rilassanti su di me. Mi piaceva spolverare la sala e vedermi specchiata sul tavolo di mogano così come pulire i rubinetti della cucina e scoprire che bastava una spugnetta per far luccicare una superficie opaca e, non so, sembrerà idiota, ma a me pare che ci sia qualcosa di rilassante e rasserenante nel far ordine, nel sistemare le cose, nel trasformare il caos in bellezza» (pag. 167). Non tutte, ma qualcuna si ritroverà in questa frase. Ana sfrega la casa ma quel che cerca di pulire via sono dolori antichi, uno stupro, un matrimonio sbagliato, e poi errori di lungo effetto. Abbiamo tutti un caos da trasformare in bellezza. Ana alla fine ci riesce.

Pubblicato su Donna Moderna n. 37, 2010

Post letto 472 volte
Tags: , , ,


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!