necrologio per un gatto
(Claude Ansgari Piuma)

3 agosto 2010
Tempo di lettura: 45 minuti

Claude Ansgari, Piuma. Lettera a un gatto scomparso (Iacobelli, 2010, € 10,00). Quando è morta la gatta Piuma, l’autrice voleva spedire agli amici delle foto come partecipazione per la scomparsa. Non l’ha fatto: per paura dell’incomprensione, più che del ridicolo, dice. Poi a Piuma ha scritto una lettera, cioè questo libro. «Abbiamo passato tante ore felici, tu e io, nell’intimità della camera, in fondo al letto, al colmo della nostra tenerezza! Fuori poteva piovere, tirare vento, nevicare. Gli elementi scatenati capitolavano dinanzi alla nostra dolcezza, acciambellata nel segreto delle lenzuola. La freddezza del mondo fondeva al calore delle nostre carezze» (pag. 26). Da leggere per non sentirsi ridicoli in quella nostalgia che conosce solo chi ha perso, chi ha amato un gatto.

Pubblicato su Donna Moderna n. 28, 2010

Post letto 501 volte
Tags: , , , ,


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!