il cibo, che poesia

13 agosto 2010
Scritto da: milenati

«E venne finalmente il giorno dell’inaugurazione….alzai il viso e mi lasciai investire dalla pioggia, felice come una vera lumaca». Questo brano è tratto da un bellissimo libro che ho appena finito di leggere; si intitola Il ristorante dell’amore ritrovato di Ito Ogawa (Neri Pozza, € 15,00). Narra la vicenda di una ragazza giapponese che in seguito ad una delusione d’amore, decide di ritornare al piccolo paese d’origine, dove apre un ristorante molto particolare, che l’aiuterà a riprendersi la vita e a ricucire legami del passato. Si legge velocemente, perchè è molto ben scritto , con descrizioni di luoghi, sapori e profumi così reali da sembrare veri. Se amate la cucina e la poesia, lo consiglio vivamente.

Post letto 204 volte
Tags: , , , ,


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!