Andrea Vitali Zia Antonia sapeva di menta

1 gennaio 2012
Scritto da: Sara

Zia Antonia sapeva di menta (Garzanti, 2011, € 13,90, pp. 154) è l’ultimo “profumato” romanzo di Andrea Vitali. La storia ruota attorno alla simpatica zia Antonia che, con uno strategico sciopero della fame, impegna il nipote Ernesto Cervicati, suor Speranza (l’energica direttrice della casa di riposo dove alloggia la zia) e il dottor Aloisio Fastelli (medico di Bellano e dei residenti della casa di riposo) nel tentativo di risolvere un enigma che li terrà impegnati per tutto il corso del romanzo. Tanti altri personaggi entrano a far parte di questa vicenda dal finale a sorpresa, come il signor prevosto, Antonio Cervicati, l’altro nipote della zia, e la di lui moglie, Augusta Peretti, “una trentacinquenne ossigenata e vogliosa, nonché figlia di salumiere”.

In questo breve romanzo Andrea Vitali concentra in vero e proprio mondo: i critici lo hanno definito “un artigiano della parola” (Bruno Quaranta Tuttolibri – La Stampa) e io trovo che questa definizione sia particolarmente azzeccata. Le sue storie hanno una costruzione da opera d’arte: parola dopo parola, frase dopo frase, l’autore crea luoghi, persone e situazioni così specifici e allo stesso tempo così universali che leggendo si ha sempre la confortante sensazione che la storia si stia svolgendo proprio lì, vicino a te, nel tuo ambiente quotidiano. E non importa se la collocazione temporale della vicenda non è contemporanea: si ha sempre la sensazione di essere dentro quella storia, di “conoscere” in un certo senso il nipote avido dell’eredità della zia o il medico di famiglia attento e disponibile ad ascoltare i problemi dei suoi pazienti. Io penso che saper fare tutto ciò significhi avere quella grande capacità narrativa che contraddistingue un ottimo scrittore e che è in grado trascinare il lettore nel romanzo e di lasciarlo pienamente soddisfatto della storia, mentre sta leggendo e anche (e soprattutto!) dopo aver finito il libro!

Post letto 1631 volte
Tags: , ,

10 commenti a “Andrea Vitali Zia Antonia sapeva di menta


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!