la poesia ci parla
(Cristina Alziati Come non piangenti)

14 gennaio 2014

Ora tu credi che basterebbe un niente,

sedere ad un tavolo sgombro

in un’ora propizia, e lavorare ai versi

lavorare ai frammenti. Io sono fatta invece

di questo non scrivere giorno per giorno;

dentro il sedimentarsi delle piccole

cose, e delle grandi, sono

l’anima ingombra del loro farsi mute.

[tratta da Cristina Alziati, Come non piangenti, 2011, Marcos y Marcos]

Raccolta di poesie di qualche anno fa risbuca dallo stomaco degli armadietti di redazione; versi di una donna coraggiosa per almeno due ragioni, la scelta di essere poetessa e di raccontare (anche) la propria malattia senza pietismi; realista e utopista insieme. Apro a caso ed esce questa poesia. Che mi parla.

Post letto 714 volte
Tags: , , ,

2 commenti a “la poesia ci parla
(Cristina Alziati Come non piangenti)”


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!