l’energia dei cent’anni
(Jonas Jonasson Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve)

14 dicembre 2011
Scritto da: Roberta Diliddo

Jonas Jonasson, Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (Bompiani € 17,90, pp. 446). Vi presento Allan. Un simpatico centenario dall’energia inesauribile. Il libro racconta la sua storia alternando passato e presente. Il passato è uno scoppiettante percorso, fatto d’incontri quanto mai importanti e contraddittori. Allan non prende particolari difese nei confronti di nessuno. Non ha fede né politica, né religiosa. Semplicemente pensa a sé. Detto così non fa molta simpatia, invece è un’allegra canaglia a cui non si riesce a rimproverare quasi nulla. Attraversa un secolo di storia mondiale, incontrando i più grandi e discussi protagonisti politici e diventando anche amico di molti di loro.
Il tempo presente parte invece dal giorno del suo centesimo compleanno. Vive in un ricovero per anziani, dove tutto è programmato. Niente sorprese, nessun entusiasmo e totale assenza di vitalità. Decisamente non è il suo posto! Scappa e come prima cosa ruba una valigia ad un ragazzo dall’aspetto poco raccomandabile. L’inizio di un’altra fantastica, scorretta, immorale avventura che lo porterà ancora in giro per il mondo in compagnia tra gli altri di un ingombrante ma simpatico elefante: Sonia. Vi garantisco risate e colpi di scena fino all’ultima pagina.

Post letto 268 volte
Tags: , , ,

3 commenti a “l’energia dei cent’anni
(Jonas Jonasson Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve)”


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!