il regalo più bello
(…anche se nessun bambino lo vuole!)

15 dicembre 2011




Sarà l’ultimo pacchetto ad essere aperto, perché si vede subito che cos’è. Sarà il primo regalo a essere lasciato in un angolo. Toccherà a voi metterlo via, la sera di Natale, mentre vostro figlio o figlia andrà a letto con il cicciobello, il dolce forno (esiste ancora?), la casa della Barbie, l’astronave di Lego, il dino-robot. Però verrà un giorno in cui il regalo negletto sarà ripescato,  molto dopo che avrete smontato albero e presepe, magari già in primavera, in un pomeriggio di noia che cicciobello e dino-robot non riusciranno a dissipare. Lui, lei aprirà il libro. Felice che quel vecchio barboso di Babbo Natale l’abbia lasciato sotto l’albero. Eccone qualcuno che vi consiglio (e ne prometto altri).

S. McBratney, A. Jeram, Indovina quanto bene ti voglio (Nord-Sud € 18,90). È un gioco che faccio coi miei figli: “ti voglio bene da qui alla Luna”, “e io te ne voglio come mille universi”. Dopo interminabili gare di bene in più sedute si era concordato che il massimo fosse un bene da “mille mila”. Leprottino e il papà fanno lo stesso gioco in questo pop-up che fa impazzire non solo per la bellezza dei disegni e  la genialità delle “animazioni”: soprattutto perché racconta qualcosa che proprio tutti i bambini dicono e proprio tutti i genitori adorano. (Dai 2 anni in su).

Mi vesto da solo! (Giunti kids) mi ha fatto venir voglia di regalarlo a mio figlio che si rifiuta di comprare scarpe coi lacci per la scomodità di allacciarle. Ha nove anni. Ma si merita questo libro-gioco geniale che, aperta la cerniera, offre altre difficoltà da superare: bottoni, asole, poussoir e naturalmente stringhe. Perfetto dai 3 anni, se si tratta di bambini mediamente inclini all’indipendenza. Utile in età più tardiva, in casi come mio figlio.

AA.VV. La storia più lunga dell’universo (Mondadori € 16,00). Non so voi, ma io ho fantasticato per tutti gli anni della scuola di poter creare una cronologia universale illustrata che mettesse in fila nel tempo (e nello spazio: su un foglio!) la storia, la letteratura, la filosofia, l’arte, la storia della musica, dell’arredamento e di tutto ciò che l’uomo ha creato e scoperto. Se l’avessi avuto da piccola, questo “libro” mi avrebbe fatta impazzire: non si sfoglia masi srotola, diventa lungo due metri. Anzi, lungo 13,7 miliardi di anni. È esattamente la cronologia di cui fantasticavo. Dal Big Bang a oggi, con disegni e milioni di informazioni da scoprire. Da appendere in camera dei bambini… da 5 anni a 99.

William Wondriska, Gli animali erano arrabbiati (Corraini € 16,00). Accaldati e annoiati, gli animali della giungla cercano pretesti per bisticciare. Vi dice niente, questa storia? Ognuno attacca i difetti dell’altro. La reazione a catena è quella che immaginate: sì proprio quella dei litigi dei bambini. Di sicuro dei miei figli. Ma è necessario ammettere che a volte anche i grandi…

Silvia Ziche, Disney d’autore (Disney Libri € 14,90, pp. 529). Ho la fortuna di sentire Silvia Ziche ogni settimana: lei disegna la vignetta che apre Donna Moderna e io ho il compito di farla mettere in pagina. Il più delle volte la metto anche sul mobile dietro la mia scrivania: per esempio ho appeso quella in cui Lucrezia – il suo personaggio – dice: «Dovrei regolare lo specchio… ho l’impressione che vada un po’ troppo avanti»; e quella in cui la Befana si lamenta con Lucrezia: «È tristemente vero quello dicono le statistiche. A parità di grado e capacità, le donne guadagnano dal 23 al 40% in meno rispetto agli uomini. Altrimenti perché io girerei su una vecchia scopa e il collega ben pasciuto su una bellissima slitta tirata da splendide renne?».  Silvia è il momento piacevole della mia settimana. E poiché è “nata” come disgnatrice Disney, eccola di nuovo all’opera con Topolino e Paperino in questa raccolta di storie scritte e illustrate da lei. Serve che dica altro per farvi venire voglia di leggerle?

(continua)…

Scritto da: Francesca Magni

Post letto 936 volte

8 commenti a “il regalo più bello
(…anche se nessun bambino lo vuole!)”


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!