una citazione molto attuale
(Philip Roth Ho sposato un comunista)

9 novembre 2010
Scritto da: Adele D’Amato

Proprio in questi giorni mi è tornato in mente quanto Philiph Roth scrisse nel 1998 nel suo libro Ho sposato un comunista (Einaudi, 2005, € 11,50). Le parole del libro si riferivano al maccartismo ma mi sono sembrate quanto mai attuali: «…Quando la tragedia umana si è compiuta, la si passa ai giornalisti affinché banalizzandola, la trasformino in spettacolo. Forse dipende dal fatto che tutta quell’irrazionale frenesia c’investì personalmente, e non mi sfuggì nessuna stupida insinuazione giornalistica, se penso al maccartismo come alla prima fase del trionfo postbellico del pettegolezzo come credo unificante della repubblica democratica più antica del mondo. “In Gossip We trust”, “Nel pettegolezzo noi crediamo”. Il gossip come gospel, il pettegolezzo come vangelo, fede nazionale. Il maccartismo come il debutto, non soltanto della politica seria, ma di ogni cosa seria come spettacolo per divertire la massa del pubblico. Il maccartismo come prima fioritura postbellica di quell’irrazionalità americana che oggi è diffusa dappertutto».

Post letto 1147 volte
Tags: , , ,


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!