Noi i Ragazzi dello zoo di Berlino

11 novembre 2010

Scritto da: Anna Villani

…quel maledetto infarto portò via lo zio che mi regalava sempre libri. Da grande ho compreso quale tesoro ci fosse il quel dono. In terza media inferiore pensavo proprio che non me lo ordinasse il libro che avevo in mente e provai allora con audacia. «Zio Ernesto, voglio Christiane F. Noi i Ragazzi dello zoo di Berlino». Pronto ordinato, consegnato. Il libro me lo regala e mentre avviene mi invita ad usare prudenza. Aveva sfogliato qualche pagina e non gli era sfuggito il linguaggio crudo. Per mia madre leggere è già il più grave dei delitti, vi ravvisa l’ozio, figurarsi poi a sapere quel libro che aveva avuto sotto mano: “Ma che razza di libro ti leggi?” Ne parlai a scuola, classe terza media inferiore. Il libro nel giro di due mesi fu letto da tutti e 27 i miei amici ed amiche di classe. L’editore ebbe un bel colpo non c’è che dire ma il passa parola era partito inarrestabile. (il blog di Anna Villani)

Post letto 489 volte

4 commenti a “Noi i Ragazzi dello zoo di Berlino”


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!