Markus Orths, La cameriera (Voland) – Ha aperto la porta e fatto l’ultimo passo. Si ferma di nuovo, si volta, una folata di vento le soffia i capelli sul viso. L’edificio è una massa opprimente, benché abbia la facciata di vetro. Quanto vetro, ha pensato Lynn sei mesi fa…

21 novembre 2010

Markus Orths, La cameriera (Voland) - Ha aperto la porta e fatto l'ultimo passo. Si ferma di nuovo, si volta, una folata di vento le soffia i capelli sul viso. L'edificio è una massa opprimente, benché abbia la facciata di vetro. Quanto vetro, ha pensato Lynn sei mesi fa...

Post letto 39 volte


Scrivi un commento



*




Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!