come io ti voglio
(Mary Westmacott Il deserto del cuore)

30 settembre 2010
Tempo di lettura: 30 secondi

Mary Westmacott, Il deserto del cuore (Mondadori, 2010, € 9,50). «Io ti dico che se tu distogli Rupert Cargill dal suo lavoro e gli rendi impossibile continuare a farlo, verrà il giorno in cui dovrai rassegnarti a vedere l’uomo che ami infelice, insoddisfatto, invecchiato prima del tempo, stanco, scoraggiato… Insomma, un uomo solamente a metà. E se pensi che il tuo amore, o l’amore di qualsiasi donna, possa ricompensarlo per questo, allora ti dico chiaro e tondo che sei una piccola stupida sentimentale» (p. 111). Mary Westmacott, ovvero Agatha Christie, scrisse queste parole nel 1944. Il romanzo da cui sono tratte è sbrigativamente definito “rosa”. Psicologico gli renderebbe più giustizia, ma non basta ancora. La regina del giallo raccoglie con occhio da detective e cuore da vera donna gli indizi del più grave e diffuso crimine amoroso: volere l’altro a nostro modo.

Pubblicato su Donna Moderna n. 40, 2010

Post letto 271 volte
Tags: , , , , ,


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!