baricentro
(Elizabeth Strout Resta con me)

3 agosto 2010
Tempo di lettura: 45 secondi

Elizabeth Strout, Resta con me (Fazi, 2010, € 18,50). «[…] nessuno di noi possiede un baricentro. Siamo continuamente strattonati qua e là da forze in conflitto e resistiamo meglio che possiamo» (pag. 351). Sono le parole sorprendenti che Tyler, pastore protestante di un paesino nel Maine, sente dal suo maestro. Era andato a chiedergli aiuto per ritrovare un equilibrio, per tornare a sentirsi sicuro di sé come all’inizio della carriera, prima che morisse sua moglie, prima che i suoi parrocchiani iniziassero a essere delusi da lui. La risposta è tutt’altro che rassicurante, pensa Tyler. Eppure è la chiave di volta di questo incantevole romanzo: storia di un roccioso uomo di fede che nel corso degli anni si scopre in balia dei propri conflitti interiori; e proprio questo significa che è diventato un Uomo.

Pubblicato su Donna Moderna n. 31, 2010

Post letto 279 volte
Tags: , , , ,

2 commenti a “baricentro
(Elizabeth Strout Resta con me)”


Scrivi un commento



*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.



Segui questo link per ricevere nuovi post dal blog!